martedì 12 maggio 2015

La truffa del servizio assistenza Microsoft

La Prevenzione svizzera della criminalità ha lanciato una campagna dal titolo “La truffa del servizio assistenza Microsoft”. La popolazione è spesso minacciata da telefonate di presunti dipendenti Microsoft in questo periodo.

Gli autori cercano di intimidire e spaventare la vittima per poter vendere un software di protezione. Lo scopo delle chiamate è quello di convincere l'utente a eseguire delle manipolazioni su...l proprio computer, in modo da scaricare codici nocivi, visitare pagine web infettate o procurare un accesso remoto sul sistema Windows. Con questo accesso remoto gli autori hanno poi la possibilità di avere libero accesso al computer dal quale possono copiarne o prelevarne il contenuto. Si raccomanda di interrompere subito tali chiamate senza commentare. Aiutateci a localizzare i truffatori e parlate con i vicini di casa di questo argomento in modo che non possano diventare vittime.

  • Inoltrate la nostra breve clip animata per email, SMS o WhatsApp e avvertite famiglia, amici e conoscenti di questa truffa!
  • Condividete la clip animata sui social network e avvisate famiglia, amici e conoscenti!

Infine, ma non meno importante: nessuna azienda degna di fiducia vi chiamerà autonomamente per fornire supporto!

http://www.skppsc.ch/10/it/